Piace, poco.

Piace, poco.

Piace costruire castelli e poi vedere se vengono giù con le cannonate umorali.
Piace star lì a dubitare tanto, di tutto e vivere poco.
Piace vedere se dando ombra si riceve luce.
Piace mettere alla prova senza provare per primo.
Piace vivere ovunque tranne che qui ora.
Piace scoprire fino a che punto si può arrivare stando fermi immobili.
C’è a chi piace.
A me no.
A me piace godere delle cose piccole, quelle invisibili che non sa vedere quasi nessuno.
Vedere l’eccezionale nella non eccezione.
Scoprire cosa mi riempie lasciando lo spazio, facendo posto.
Scoprire che tutti i giorni uguali sono diversi se lo voglio io.
E mi piace tanto, ma proprio tanto smettere a tutti costi di rendere la vita complicata.
Che tanto, rilassati, non ha bisogno dei tuoi sforzi per esserlo.

-‘ Devi fare come me, vivi ogni giorno come se fosse l’ultimo. ‘
– ‘ E nel tuo caso speriamo che tu abbia ragione.’
M.

No Comments

Post A Comment