E il mare

E il mare

Tutti i consigli che mi servivano me li sta dando il mare.
Ad ogni ora si tinge di un colore diverso.
Si lascia toccare da ogni cosa.
Il cielo, le nuvole,il vento e gli occhi che lo guardano.
Continua a cambiare rimanendo sempre se stesso.
Non c’è ingiuria che possa trasformarlo in palude o pozzanghera.
Nulla può renderlo meno di quello che è.
Non ha bisogno d’approvazione e nessuna disapprovazione può renderlo meno magnifico.
Ed è talmente, perfettamente, bello che ti dice tutto senza bisogno di parlare.
È così che bisognerebbe sentirsi.
Come il mare.
– ‘ Vorrei partire, sai,andare via.’
– ‘ Bravo, comincia da subito. Ciao.’
    U.
No Comments

Post A Comment